Formazione ASL Lecce

CENTRO DI FORMAZIONE IRC “Leccesoccorso 118”

Il Corso A.L.S. è un Corso IRC-ERC (European Resuscitation Council), importato ed adattato alla realtà italiana da IRC ed aggiornato in base alle nuove linee guida internazionali di rianimazione.  Il Corso fornisce un approccio standardizzato alla Rianimazione Cardiopolmonare Avanzata negli Adulti.

Destinatari: Medici e Infermieri di area critica.

Prerequisito raccomandato per un adeguato apprendimento durante il corso è aver già acquisito conoscenze ed abilità nelle sequenze di rianimazione di base.

Prima del Corso è fondamentale lo studio approfondito del manuale ALS, che gli iscritti potranno ritirare presso l’ Uff. formazione della ASL Lecce, in Via Miglietta 5.

Obiettivi del corso
Far apprendere ai partecipanti le conoscenze e la abilità necessarie per un adeguato riconoscimento e gestione avanzata del paziente adulto in condizioni di peri-arresto ed arresto cardiorespiratorio. Addestra anche i candidati a lavorare in squadra come membri di un team di rianimazione.

Questo corso è finalizzato a fornire ai componenti di un Team multidisciplinare d’emergenza le seguenti competenze:

1. Gestione delle situazioni di arresto cardiaco, attraverso l’applicazione dell’algoritmo ed una efficace comunicazione con il resto del team

2. Comunicazione con i parenti del paziente

3. Gestione delle situazioni di periarresto

4. Gestione del paziente rianimato fino al trasferimento in ambiente intensivo

Altre informazioni utili
I contenuti teorici del Corso sono presenti sul manuale EPALS IRC-ERC. La durata del corso è di complessive 2 giornate.

Metodo di insegnamento
Lezioni teoriche frontali, esercitazioni pratiche e simulazioni di scenari su manichino.

I partecipanti che superano tutte le prove di verifica riceveranno una certificazione ALS – esecutore - valida quattro anni;

crediti formativi ECM 23,4.

L' evento formativo è a numero chiuso, Max 12 Partecipanti, rivolto sia a Personale NON Dipendente ASL Lecce ( costo € 388,00 ) sia a personale dipendente della ASL LECCE (gratuito).
Le adesioni devono pervenire almeno 4 settimane prima dell’ edizione prevista.

PERSONALE ESTERNO ALLA ASL LECCE-PER ISCRIVERSI: CLICCA QUI

PERSONALE DIPENDENTE ASL LECCE- PER ISCRIVERSI inviare una email a: cdfleccesoccorso118@ausl.le.it


__________________________________________

E' disponibile un Ebook elaborato dall'Ufficio Formazione, rivolto agli Operatori dipendenti e convenzionati della ASL di Lecce, che comprende la raccolta sistematica della Normativa, dei CCNL e degli ACN vigenti in tema di Formazione.

 

 

Per scaricare l'elaborato (182 pagine pdf) CLICCA QUI .

Per inoltrare eventuali segnalazioni sui contenuti dell’Ebook scrivere a: formazione1@ausl.le.it

Con la Deliberazione n. 493 dell'11-06-2021 la Direzione Generale ha approvato la nuova organizzazione dei corsi dell'Area Emergenza rivolti sia al personale interno sia al personale esterno alla ASL, prevedendo la costituzione di un 

-

          ELENCO DEL PERSONALE SANITARIO  

abilitato a svolgere funzioni di Istruttore o Direttore

nei Corsi dell'Area Emergenza

Corso BLSD IRC (Italian Resuscitation Council) per operatori non sanitari -  Croce Rossa Italiana - Comitato di Bologna.                 

Possono presentare domanda di inserimento nel predetto elenco i dipendenti e convenzionati della ASL di Lecce in possesso dei requisiti previsti dalle Società Scientifiche IRC (Italian Resuscitation Council) e IRC Comunità, per ricoprire incarichi di Istruttore e Direttore di Corso.

Delibera n. 493/2021:  CLICCA QUI  

- AVVISO Interno costituzione Elenco:   pdf CLICCA QUI (35 KB)

Per presentare domanda di inserimento nell'elenco Aziendale dei Direttori/Istruttori CLICCA QUI

L’Università del Salento ha organizzato un master  di II livello su
Accreditamento delle Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie.


La DG ha diffuso un Avviso interno (che è stato assegnato a tutte le strutture con il Protocollo) per incentivare la partecipazione dei dipendenti,  perchè ha ritenuto strategico per i prossimi anni  diffondere le competenze legate all’Accreditamento delle Strutture Sanitarie e Socio-sanitarie che insistono sul territorio della Provincia di Lecce.


La ASL intende mettere a disposizione dei propri dipendenti corsisti un contributo di euro 50.000 al fine di ridurre la quota di iscrizione e favorire la partecipazione di 10 dipendenti che saranno scelti in base ai criteri specificati nell'Avviso. Resta a carico di ciascuno dei 10 dipendenti ammessi al Master da parte di Unisalento ed autorizzati dalla Direzione Generale, una quota di euro 2.500.

Per poter partecipare è necessario registrarsi e iscriversi al Master in modalità telematica presso l'Università del Salento entro il 15 settembre, seguendo le indicazioni presenti nella scheda progetto che troverete al seguente link: CLICCA QUI
Per scaricare il Bando con le istruzioni per le iscrizioni (art 4) CLICCA QUI
I dipendenti interessati a chiedere il contributo da parte della ASL, dopo l'iscrizione presso l'Università del Salento, ed entro la stessa data di scadenza: 15.9.2021,  devono  inviare tramite PEC (formazione@pec.asl.lecce.it)  la richiesta di partecipazione  seguendo le indicazioni specificate nell'Avviso  CLICCA QUI  -  Avviso Integrato 12.8.2021 CLICCA QUI

NOTE: La predetta comunicazione per pec, deve essere inviata anche da coloro che hanno già presentato domanda di iscrizione al Master nel precedente Anno Accademico 2020-2021 e che intendono confermare l'adesione all'iniziativa formativa sulla base delle condizioni economiche ora definite dalla ASL.

La Direzione Generale ha approvato il regolamento per permettere che le Associazioni Convenzionate con il SEUS 118 della ASL  possano organizzare Corsi per 

“Soccorritori addetti ai mezzi di trasporto e soccorso di infermi e feriti”

secondo quanto previsto dalle LL.RR. 15/12/1993 n°27 e 05/08/1996 n°17 e  dalle “Linee guida su formazione, aggiornamento e addestramento permanente del personale operante nel sistema di emergenza/urgenza” della Conferenza Stato Regioni del 22 maggio 2003,Rep. Atti n. 1711 .

Per scaricare la Delibera ed il relativo Regolamento CLICCA QUI 

AVVISO PER DIRETTORI DI CORSO (CLICCA QUI)

Le Associazioni interessate ad organizzare il predetto Corso di formazione, se in possesso dei requisiti previsti,   possono  presentare domanda mediante pec indirizzata a: formazione@pec.asl.lecce.it

CENTRO DI FORMAZIONE IRC “Leccesoccorso 118”

Il Corso EPALS è un Corso IRC-ERC (European Resuscitation Council), importato ed adattato alla realtà italiana da IRC ed aggiornato in base alle nuove linee guida internazionali di rianimazione. La metodologia didattica è fortemente interattiva e in cui i discenti hanno la possibilità di acquisire le abilità manuali e di applicare gli algoritmi di gestione del neonato e del paziente pediatrico critico mediante simulazioni su manichino, guidate da istruttori pediatrici avanzati IRC-ERC.
Prima del Corso è fondamentale lo studio approfondito del manuale EPALS, che è possibile ritirare presso l’ Uff. formazione della ASL Lecce, in Via Miglietta 5.

Prerequisito raccomandato per un adeguato apprendimento durante il corso è aver già acquisito conoscenze ed abilità nelle sequenze di rianimazione di base.

Obiettivi del corso
Far apprendere ai partecipanti le conoscenze e la abilità necessarie per un adeguato riconoscimento e gestione avanzata del neonato e del bambino in condizioni di peri-arresto ed arresto cardiorespiratorio. Addestra anche i candidati a lavorare in squadra come membri di un team di rianimazione.


Altre informazioni utili
I contenuti teorici del Corso sono presenti sul manuale EPALS IRC-ERC.
La durata del corso è di complessive 2 giornate.


Metodo di insegnamento
Lezioni teoriche frontali, esercitazioni pratiche e simulazioni di scenari su manichino.
I partecipanti che superano tutte le prove di verifica riceveranno una certificazione EPALS – ESECUTORE valida quattro anni. 

crediti formativi ECM 28,5

Profili Professionali a cui è consentito partecipare: Medici ed Infermieri di Area Critica

L' evento formativo è a numero chiuso, Max 12 Partecipanti, rivolto sia a Personale NON Dipendente ASL Lecce ( costo € 430,00 ) sia a personale interno (dipendente) gratuito,
Le adesioni devono pervenire almeno 4 settimane prima dell’ edizione prevista.

PERSONALE ESTERNO ALLA ASL LECCE-PER ISCRIVERSI CLICCA QUI

PERSONALE DIPENDENTE ASL LECCE- PER ISCRIVERSI inviare una email a: cdfleccesoccorso118@ausl.le.it


I partecipanti riceveranno dalla segreteria la conferma dell’ iscrizione unitamente al Manuale Ufficiale del Corso, 30 gg prima dell’ inizio.

__________________________________________

La Direzione Generale ha approvato, con Delibera n. 376 del 5.5.2021,  il nuovo

Regolamento per l’iscrizione e la partecipazione ai corsi di formazione attraverso il sito della Formazione Aziendale.

Vengono introdotte importanti novità  nelle modalità di pagamento delle quote di partecipazione che adesso potranno essere versate esclusivamente attraverso il sistema PagoPA.  E' stato inoltre aggiornata la modalità di trattamento dei dati (Privacy)  al  Regolamento UE 2016/679.

Per visualizzare l'estratto della Delibera con il Nuovo Regolamento Clicca QUI

SEUS 118 ASL LECCE

Prossimamente sui mezzi di soccorso del 118 saranno messi a disposizione Kit PNX percutanei, per la quale è necessario l'addestramento del personale afferente al SEUS 118 della ASL LECCE, in collaborazione con il Product Specialist della ditta fornitrice dei Kit.

L'attività formativa è obbligatoria per il personale Medico ed Infermieristico del SEUS 118 ASL LECCE

Per consentire a tutti la partecipazione, sono previste 3 edizioni  nelle seguenti date:

Webinar N1389.1 del 28 luglio 2021 dalle ore 10.00 alle ore 11.30-per iscriversi CLICCA QUI

Webinar N1390.1 del 29 luglio 2021 dalle ore 10.00 alle ore 11.30-per iscriversi CLICCAQUI

Webinar N1391.1 del 30 luglio 2021 dalle ore 10.00 alle ore 11.30-per iscriversi CLICCA QUI

Il collegamento al webinar sarà disponibile 15 minuti prima dell'inizio

_______________________________________

Durante il periodo interessato dalla pandemia da SARS-CoV-2 le  autorizzzioni relative ai tirocini saranno contingentate  per ridurre il numero del personale che accede alle Strutture Aziendali.   Tirocinanti dovranno dimostrare di aver effettuato il Vaccino COVID-19. Vedi note riportate di seguito.

Foto > Il vaccino anti COVID-19 Moderna arriva all'Istituto Superiore di  Sanità

Nota della Direzione Generale  n 88316. del 29-06-2020  (Clicca  QUI) 

Nota della Direzione Generale n. 48291 del 24.3.2021 (Clicca QUI)

SERVIZIO INGEGNERIA CLINICA HTA

Con Determina del Direttore dell’Area Gestione del Patrimonio n.1829 del 14/04/2021 l’ASL Lecce ha aderito alla procedura di gara Regionale per i “Servizi integrati per la gestione di apparecchiature elettromedicali delle Aziende Sanitarie della Regione Puglia”. Si rende, pertanto, necessario realizzare un corso di formazione  dare adeguata informazione sui servizi di assistenza tecnica e sulle procedure di attivazione degli stessi.

Il servizio consiste nella gestione e manutenzione di TUTTE le tecnologie elettromedicali in uso presso l’ASL LECCE. In particolare è previsto l’utilizzo di una piattaforma informatica per l’invio delle richieste di intervento, la visualizzazione dell’elenco apparecchiature e la condivisione dei piani di manutenzione.

Il corso è obbligatorio  per:

Coordinatori delle UU.OO. dei PP.OO.

Coordinatori dei PP.TT.AA. e dei DD.SS.SS.

I posti in Aula sono contingentati per rispettare l'Ordinanza del Ministro della Salute del 29/5/2021 - E' necessario pertanto registrarsi PRIMA, attraverso i seguenti link

- Edizione 1: 20.7.2021 ore 9-10 (Cod N1385.1) presso Polo Didattico Lecce - Via Miglietta 5 - ISCRIVITI

- Edizione 2:  21.7.2021 ore 9-10 (Cod. N1386.1) Presso Aula Conferenze del P.O. Gallipoli - ISCRIVITI

- Edizione 3:  in WEBINAR (Cod. N1387.1) ,  da un PC dotato di  casse acustiche,  il giorno 23.7.2021 ore 9-10  - Per registrarsi CLICCA QUI

Indicazioni sui tirocini 

Per adempiere a quanto previsto dal DPCM 24.10.2020 (e successivi) continueranno ad essere  autorizzati, anche   in presenza,  i tirocini delle Professioni Sanitarie, che si potranno svolgere secondo i protocolli  stabiliti nelle disposizioni della Direzione Generale:

1) Procedure di accesso ai tirocini  (Clicca QUI).

2) Effettuazione di Tamponi e Vaccinazioni (Clicca QUI)

DPCM 2.3.2021, Art 25, punto 2 (per Regione in Zona Gialla o Arancione):

"... I corsi per i medici in formazione specialistica e le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie e medica possono in ogni caso proseguire anche in modalità non in presenza"

Bisogna  tener presente che ad ogni tutor potranno essere assegnati massimo 3 tirocinanti,  ma solo uno potrà essere presente presso la Struttura nell'unità di tempo, con un prevedibile allungamento dei tempi per autorizzare nuove domande.

Gli altri tirocini per le figure non sanitarie  potranno essere svolti SOLO  IN MODALITA' A DISTANZA, se il progetto formativo dell'Università/Ente lo prevede, e  dopo aver acquisito il nulla osta  del tutor che dovrà valutare se l'impegno per seguire il tirocinante affidato è compatibile con i normali impegni di lavoro.  Con questa modalità infatti il Tutor deve dedicare tempo esclusivo per  mettersi in contatto con il tirocinante e poter seguire  il programma formativo concordato.

Tutti coloro che hanno necessità di iniziare e finire  un tirocinio entro date vincolate a sedute di Laurea o a  Esami di Stato, incompatibili con i tempi   previsti per autorizzare i nuovi tirocini, sono invitati a trovare soluzioni alternative.  

I tirocini già in corso proseguiranno con le modalità già autorizzate, con la possibilità che anche i tirocini attualmente in presenza siano trasformati in modalità a distanza,  se le condizioni logistiche o   le situazioni organizzative e sanitarie della singola Struttura ospitante non permetteranno più di garantire un adeguato livello di sicurezza e prevenzione nella diffusione del virus SARS-CoV-2.

Consapevole di queste limitazioni, puoi andare  alla Sezione Tirocini per presentare domanda (CLICCA QUI)

Accesso programmato all’Ufficio Formazione
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00
previo appuntamento

telefonare dalle ore 8.30 alle ore 10

0832 215692  oppure scrivere a  tirocini@ausl.le.it)

Ufficio tirocini chiuso dal 19 al 31 Agosto.

In questo periodo si potranno comunque presentare domande on line  di tirocini, ma non saranno rilasciate nuove autorizzazioni.
Non è possibile accedere agli Uffici Senza prenotazione

Gli Enti e le Associazioni che hanno necessità di accreditarsi sul sito per poter effettuare Iscrizioni Collettive  nei Corsi di Formazione e Tirocini  effettuando un unico versamento, se previsto, devono seguire questa procedura:

1) Registrarsi sul sito (in alto a Destra cliccare su Registrati) ed inserire i dati Richiesti. 

Gli Enti al posto di Cognome e Nome inseriscano: es. Ente - Rosso (Nel caso di un Comune: Comune di - ABCDEF) . Inserire una email istituzionale dell'Ente/Associazione, NON PEC.

QUESTA EMAIL NON POTRA' MAI PIU' ESSERE MODIFICATA, e resterà associata all'Ente/Associazione. NON è opportuno pertanto inserire email personali.

Nel Campo NOME UTENTE  inserire un qualsiasi nome, senza spazi.

-

2) Dopo essersi registrati e loggati (In alto a destra: Accedi), cliccare su :

ISCRIZIONI CORSI (seconda voce a sinistra , in alto);

poi cliccare su: <<Richiesta Accreditamento Associazioni-Enti per iscrizioni collettive>> (Questa voce  compare solo se si è loggati sul sito)

ed inserire i dati richiesti

-

3) Attendere  nei giorni successivi la risposta di Accreditamento da parte dell'Ufficio Formazione

-

4) Per modificare o aggiornare  i dati inseriti, dopo essere stati Accreditati: 

cliccare su : ISCRIZIONI CORSI (seconda voce a sinistra , in alto. Questa voce  compare solo se si è loggati sul sito);

poi cliccare su: <<Modifica recapiti e dati fiscali, Associazioni-Enti>>  e modificare  i dati  propri dati.

Piano Aziendale Formativo Straordinario per il periodo 2020-2022

 in concomitanza  dell'emergenza sanitaria COVID-19.

La Direzione Generale ha approvato con Deliberazione n.  285 /2021  il Piano formativo Aziendale. Le Unità Operative possono presentare all'Ufficio Formazione  i programmi operativi dei Corsi da realizzare

Per scaricare:

-la Delibera CLICCA QUI

-gli Allegati  CLICCA QUI

--------------

Per presentare il programma analitico di un Corso già inserito nel Piano Formativo CLICCA QUI

Allegato A alla Deliberazione del Direttore Generale N. 363 del 4.5.2021

( CLICCA QUI per scaricare l'atto integrale)

ASL LECCE

DIREZIONE SANITARIA

UFFICIO FORMAZIONE

Regolamento per autorizzare le Associazioni convenzionate con il SEUS 118 di questa ASL ad organizzare corsi per “Soccorritori addetti ai mezzi di trasporto e soccorso di infermi e feriti”

  1. Possono presentare domanda di realizzare un corso per “Soccorritore addetti ai mezzi di trasporto e soccorso di infermi e feriti”, le Associazioni che al momento dell’autorizzazione e per tutta la durata del corso sono titolari di convenzione per la gestione di una postazione 118 nel territorio della ASL di Lecce.

  1. Nella domanda deve essere precisato:

  1. Il numero di aspiranti-soccorritori da ammettere che comunque non potrà superare le 30 unità per corso;

  2. La descrizione dei locali utilizzati per tenere il corso con una autodichiarazione della conformità degli stessi alle normative di sicurezza;

  3. L’eventuale dichiarazione di collaborazione con altro Ente che fornirà le aule ed i locali per lo svolgimento del corso o metterà a disposizione la piattaforma informatica per la formazione a distanza nel caso le lezioni teoriche si svolgeranno in videoconferenza;

  4. La data di inizio e fine del corso che dovrà comunque concludersi nell’arco di mesi 6, tenendo conto che tutti i corsisti dovranno svolgere il previsto tirocinio formativo di 100 ore su un’ambulanza dell’Associazione richiedente utilizzata per il Servizio 118, con l’individuazione di uno o più tutor infermieri e con la presenza a bordo di un solo corsista per volta;

  5. L’impegno a stipulare per ogni corsista apposita assicurazione per infortunio e responsabilità civile, facendo salve le dichiarazioni obbligatorie INAIL a cura della stessa Associazione, se ed in quanto dovute;

  6. Gli estremi del rappresentante legale dell’Associazione, con copia del documento di riconoscimento, ed i recapiti email e telefonici.

La domanda dovrà essere presentata al seguente indirizzo di posta elettronica certificata dell’Ufficio Formazione: formazione@pec.asl.lecce.it

  1. Il Direttore del SEUS 118 esprimerà il parere vincolante relativo al possesso dei Requisiti:

  1. da parte dell’Associazione richiedente, anche con riferimento all’effettivo

    convenzionamento con il SEUS 118 nel periodo di svolgimento del corso e all’adeguatezza dei locali utilizzati per la formazione;

  2. dei Medici che presenteranno domanda per essere inclusi nell’elenco dei Direttori di Corso.

  1. La domanda dell’Associazione sarà esaminata entro 30 gg dalla presentazione e la successiva Determina di autorizzazione, da adottarsi entro 15 giorni dalla designazione del Direttore del Corso da parte del Direttore Generale, è valida per un solo corso e con l’esclusione della possibilità che la stessa Associazione organizzi più corsi contemporaneamente.

  1. Il Direttore di Corso:

  1. verrà individuato dal Direttore Generale all’interno dell’apposito Elenco costituito con avviso pubblico interno e aggiornato almeno 2 volte all’anno su domanda dei medici dipendenti interessati;

  2. avrà il compito di Individuare i docenti scegliendoli sia tra quelli proposti dalla stessa Associazione sia tra i dipendenti/convenzionati della ASL con specifica competenza nel settore dei corsi legati all’emergenza-urgenza;

  3. sottoporrà al Direttore del SEUS 118 della ASL di Lecce, per l’approvazione preventiva, il programma del corso, nel rispetto di quanto previsto dalle “Linee guida su formazione, aggiornamento e addestramento permanente del personale operante nel sistema di emergenza/urgenza” approvate dalla Conferenza Stato-Regioni del 22 maggio 2003 (Rep. Atti n. 1711) e dalla Normativa Regionale e garantirà l’appropriatezza del percorso formativo effettuato dai corsisti;

  4. presiederà la Commissione dell’esame Finale composto da una prova scritta e da un colloquio.

  1. La Commissione di esame sarà costituita da:

  1. Presidente: Direttore del Corso;

  2. Direttore del SEUS 118 o suo Delegato;

  3. Un Docente Infermiere del Corso;

  4. Un Segretario individuato dall’Associazione.

  1. I corsi cognitivo-gestuali che richiedono l’apprendimento della tecniche di Rianimazione cardio-polmonare, l’utilizzo del Defibrillatore e l’apprendimento delle modalità di intervento in caso di trauma, dovranno essere organizzati dalla stessa ASL, eventualmente anche presso la sede indicata dall’Associazione, all’interno dei corsi già rivolti al PERSONALE SANITARIO esterno, secondo il relativo regolamento vigente nella ASL.

  1. Ogni rapporto tra l’Associazione richiedente il personale dipendente e convenzionato della ASL , impegnato a realizzare il Corso autorizzato, sarà regolato da incarichi, conferiti autonomamente dalla stessa Associazione. I Dipendenti della ASL coinvolti seguiranno le procedure autorizzative previste dalla Delibera n°2006/2014 per gli incarichi extraistituzionali, permessi in questo caso per effetto dell’esplicita autorizzazione da parte della ASL alla realizzazione del Corso in Oggetto. I predetti incarichi per i dipendenti/convenzionati non rientrano nei compiti istituzionali e dovranno essere svolti al di fuori dell’impegno orario settimanale di servizio, garantendo che l’incarico non interferisca in nessun modo con le normali prestazioni di assistenza da garantire all’utenza all’interno servizio di appartenenza.

  1. Al fine di rendere tendenzialmente omogeneo il compenso economico che le Associazioni richiedenti riconoscono ai i Dipendenti/Convenzionati della ASL di Lecce si suggerisce, a titolo indicativo, di equiparare il compenso orario alla parcella minima prevista dall’art 1 del DM Salute 1.2.2000 (comma 3, Euro 43.90/ora) utilizzato dalla stessa ASL nel conferire docenze a personale esterno. Il compenso spettante al Componente della Commissione finale, incaricato per conto della ASL (Direttore del SEUS 118 o suo delegato) , sarà rapportato all’effettivo di impegno orario per lo svolgimento degli esami. Il compenso da riconoscere al Direttore del Corso sarà parametrato ad un impegno orario tra 10 e 20 ore a seconda di quanto preventivamente concordato tra il Medico Direttore di Corso individuato dal Direttore Generale della ASL e l’Associazione, con riferimento all’impegno effettivamente richiesto per la gestione dello specifico corso. La ASL resta comunque estranea ad ogni rapporto economico tra l’Associazione ed il personale incaricato della realizzazione dell’evento.

  1. Il Corso dovrà prevedere:

  1. 50 Ore di Lezioni teoriche (Contenuti della CSR 22 maggio 2003 );

  2. 1 Corso BLSD (Basic Life Support Defibrillation);

  3. 1Corso BLSD Pediatrico (Basic Life Support Defibrillation – Pediatrico);

  4. 1 Corso PTC (PreHospital Trauma Care – Base);

  5. 1 Corso M.I.T. (Mobilizzazione ed Immobilizzazione del Traumatizzato);

  6. 100 Ore di Tirocinio su un’ambulanza dell’Associazione utilizzata per il Servizio 118.

  1. I verbali finali della Commissione di esame, con l’elenco dei corsisti che hanno superato il corso, completo di Codice Fiscale, dovranno essere trasmessi all’Ufficio Formazione entro 10 gg dal termine delle prove. Con apposita Determina da adottarsi entro i successivi 30 gg l’Ufficio Formazione prenderà atto della fine del Corso e autorizzerà il rilascio dei relativi attestati finali ai partecipanti.

  1. Il Certificato/Diploma rilasciato dovrà riportare:

  1. La denominazione dell’Associazione organizzatrice;

  2. Il Nominativo ed il Codice Fiscale del Corsista;

  3. La tipologia del corso “Soccorritori addetti ai mezzi di trasporto e soccorso di infermi e feriti” organizzato ai sensi delle L.L.R.R. 15/12/1993 n°27 e 05/08/1996 n°17 e delle “Linee guida su formazione, aggiornamento e addestramento permanente del personale operante nel sistema di emergenza/urgenza” CSR del 22 maggio 2003,Rep. Atti n. 1711 ;

  4. Il periodo di svolgimento;

  5. Gli estremi della Determina con la quale il corso è stato autorizzato e quelli della Determina di presa d’atto dei Corsisti che hanno superato l’esame finale;

  6. Il numero delle ore di lezione teoriche;

  7. Il numero e le tipologie dei diversi corsi cognitivo-gestuali superati dal Corsista;

  8. Il tirocinio di 100 ore effettuato;

  9. Le firme in calce: del Direttore del Corso, del Direttore del SEUS 118 della ASL di Lecce o Suo Delegato in Commissione d’esame finale, del Rappresentante Legale dell’Associazione.

DPI agenti biologici mascherine: quali sono quelle più idonee Covid-19? |  Ingegneri.cc

Corso di addestramento al corretto utilizzo dei DPI, RISERVATO  al personale individuato dal Direttore  o dal Coordinatore dellle UU.OO. interessate all'assistenza ai malati COVID-19 .

Le sedi e gli orari sono  riportati nella tabella che riporta le diverse edizioni

CLICCA qui per visualizzare le edizioni del Corso

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ha organizzato il 

WEBINAR ECM

(F6274.1 - Crediti  4,5)

 Valutare il rischio legionella in ambito sanitario

La Legionella: sintomi, diagnosi, terapia e contagio - Legionella Free

Venerdi 19 Febbraio 0re 9-12.30

Il corso è RISERVATO a:

- Direttori dei PP.OO.

- Direttori dei Distretti SS

- Componenti del TEAM Multidisciplinare Aziendale  e ai responsabili del rischio Legionella, come individuati dalla Delibera del Direttore Generale n. 1043 del 16/10/2021

Per Scaricare il Programma: CLICCA QUI

Per Iscriversi: CLICCA QUI

Lista prenotati Corsi Soccorritori

Gli interessati che intendono iscriversi ai Corsi per Soccorritore  devono registrarsi preventivamente in una lista di prenotati.

I richiedenti, in ordine di registrazione, vengono invitati attraverso email ed SMS ad iscriversi alle diverse edizioni dei Corso, non appena attivate

-Vedi stato utilizzo  Iscritti in Lista d'attesa (CHIUSA) S1056.10

-Vedi stato utilizzo Lista Prenotati Corso Soccorritore (S1135.28 aggiornata al 5.6.2017) -  

Coloro che sono nella Lista dei prenotati e  non rispondono all'invito ad iscriversi alla specifica edizione del Corso,  vengono cancellati dalla stessa Lista; se interessati alle successive edizioni del Corso devono registrarsi nuovamente.

_______________

- Vedi utilizzo lista prenotati al 17.2.2018  (S1135.28): (VEDI)

- Vedi utilizzo lista prenotati (S1135.28) fino alla 1^ ed  2019

-Vedi utilizzo lista prenotati (S1135.28) dalla 2^ ed 2019 : Clicca qui

_____________________

Per inserirti nella lista dei prenotati CLICCA QUI

 

L’AReSS Puglia ha attivato un Corso di formazione manageriale per Dirigenti sanitari incaricati della Direzione di Struttura complessa delle Aziende ed Enti del Sistema Sanitario della Regione Puglia.

Il Corso si rivolge ai dirigenti sanitari incaricati della direzione di struttura complessa al primo incarico e agli altri dirigenti sanitari secondo l’ordine di priorità riportato nel bando.

Le domande devono essere presentate entro il 31/1/2021 attraverso il sito dell’Università agli Studi di Bari

https://www.studenti.ict.uniba.it/esse3/Home.do

Copia del Bando:       CLICCA QUI